quando tagliare i capelli

Quando tagliare i capelli

Quando tagliare i capelli?
Che andiate dal barbiere (o parrucchiere nel caso delle donne), o che facciate in modalità fai da te casalinga, il taglio dei capelli segue – oltre ai criteri di bisogno estitico – anche tutta una tempistica legata alle fasi lunari in cui viene eseguito il taglio.

Scopriamo assieme qual’è il momento migliore quanto tagliare i capelli 🙂

Quando tagliare i capelli?

Una prima risposta se vogliamo banale alla domanda “quando tagliare i capelli?” viene abbastanza scontata, e cioè al momento in cui ne avvertite il bisogno estetico e/o funzionale.
Una rasatura ormai ricresciuta, una ricrescita vistosa dopo una tinta, un capello che non sta più al suo posto perchè divenuto troppo lungo, la peluria che rovina le linee dell’attaccatura nel collo, fanno scattare la voglia – e a volte proprio la necessità estetica per chi vuole essere sempre in ordine – di dare una sistemata al look.

quando si tagliano i capelli?

Un secondo motivo invece deriva da bisogni fisiologici del capello. Le famigerate doppie punte che iniziano a formarsi nel capello delle signore, capelli sciupati o magari rovinati dal sole e dal salso delle giornate estive al mare, portano a voler rivolgersi al parrucchiere anche se a livello di misura i capelli sarebbero ancora abbastanza “in ordine”.

Terzo, avete un impegno formale (lavoro, cerimonie, ecc) che richiede la vostra miglior presenza, pertanto andate a tagliare i capelli anche se non sarebbe – in casi normali – ancora proprio il momento.

Ultimo ma non ultimo, il momento in cui riuscite a trovare il tempo per andare dal barbiere, o quando il vostro parrucchiere vi da l’appuntamento. Sembra una banalità, ma molte volte questo tempo ci viene dettato e non dipende da noi.

Qualsiasi sia il momento in cui ritenete che sia ora di tagliarvi i capelli, sappiate che esiste anche la possibilità di scegliere il momento preciso in base alle fasi lunari, e all’obiettivo che volete ottenere per i vostri capelli. Capiamone di più.

Il legame del taglio dei capelli con le fasi lunari

Il quando tagliare i capelli sembra avere uno stretto legame con le fasi lunari, che determina il successivo tempo di ricrescita e il generale stato di salute dei capelli.
Quindi, una volta maturato il bisogno, per chi può scegliere quando andare a tagliarsi i capelli, spesso valuta le fasi lunari per scegliere il momento più opportuno per favorire una più veloce ricrescita – nel caso si desideri far crescere i capelli (generalmente le donne) – o al contrario per una più lenta crescita (è il caso degli uomini che mirano ad allungare il tempo tra due tagli).

Esiste un vero e proprio calendario lunare dei capelli, che tende ad indicare quali siano i momenti migliori di ogni mese, secondo l’andamento delle fasi lunari, per tagliare un capello che vogliamo ricresca velocemente, oppure al contrario di un capello che vogliamo ricresca più lentamente.
NOTA: non ci sono studi o evidenze scientifiche ad appoggiare queste teorie, ma nascono da secoli di osservazioni e credenze sul moto lunare e su come esso influenza il nostro corpo (non solo il taglio dei capelli).

La regola generale è la seguente:

  • Il periodo migliore per tagliare i capelli è durante la luna piena, in quanto c’è un carico massimo di energia lunare che garantisce la salute totale del capello
  • Se l’obiettivo è che i capelli ricrescano più velocemente, o se stai facendo un taglio per irrobustire il capello e prevenirne la caduta, allora sarebbe da tagliarli durante la luna crescente
  • Se – al contrario – vuoi mantenere il taglio efficace più a lungo e quindi rallentare la ricrescita dei capelli, allora dovresti tagliarli durante la fase di luna calante. Tagliare i capelli in luna calante si consiglia a chi una folta chioma voluminosa, per evitare che essi formino l’effetto “nido d’uccello” (massa, groviglio) quasi mai desiderato.

Quando non tagliare i capelli?

Sempre secondo le buone norme dei calendari lunari dei capelli, non si dovremme mai tagliare i capelli in concomitanza dei seguenti evenit:

  • durante la luna nuova (in questo caso si indebolirebbero molto)
  • in caso di imminente eclissi, sia lunare che solare

Quando tagliare i capelli? Il momento migliore della giornata

Sempre secondo le credenze dei calendari lunari, sembrerebbe che i momenti del giorno migliori per tagliare i capelli sia in prossimità di mezzogiorno, quando il sole è alto in cielo, oppure nelle ore del tramonto, ad un ora sempre diversa a seconda della stagione in cui ci troviamo.

Come riconoscere la fasi lunari

Ecco una semplice illustrazione per riconoscere le fasi lunari, e poter applicare se lo desiderate le regole viste poco sopra.

quando tagliare i capelli secondo le fasi lunari

Se volete approfondire la conoscenza di questo tema interessante, vi invio a leggere l’articolo su: quand’è luna piena?

Per le donne: capelli e ciclo mestruale

Nel caso delle donne, anche il ciclo mestruale e il correlato complesso equilibrio ormonale, può avere un’incidenza sul momento ideeale per tagliare i capelli.

Sembrerebbe che tagliare i capelli nel giorno immediatamente successivo al termine delle mestruazioni, sia il periodo migliore per fare ricrescere velocemente i capelli, e anche più sani e forti.
Questo accadrebbe perchè in quel momento il corpo sta convogliando neonate energie per ricostituirsi e riavviare il nuovo ciclo riproduttivo, e questo avrebbe importanti risvolti positivi anche sulla salute dei capelli.

Con che frequenza tagliare i capelli?

Dopo aver analizzato al paragrafo precedente i motivi per i quali ci si taglia i capelli, e il legame con le fasi lunari, vien da sè che la frequenza del taglio dei capelli dipende molto dal tipo di look che volete mantenere, e dallo stato di salute dei capelli.

Ultimo, ma non trascurabile, anche il budget che dedicate alla cura della persona. Ovviamente andare a tagliare i capelli da barbiere o parrucchiere ha un costo, abbastanza light nel caso degli uomini, anche importante nel caso delle donne che oltre al taglio effettuano trattamenti al capello (piega, colore, riflessi, ricostituenti, ecc).

Possiamo cercare di generalizzare con alcuni esempi, non indicativi, ma che danno l’idea delle varie casistiche di frequenza con cui si va a tagliarsi i capelli.

Quando tagliare i capelli dell’uomo?

  • l’uomo che ha un taglio tradizionale, pettinato e dinamico, può generalmente pensare di tagliare i capelli una volta al mese, mantenendo sempre un buon grado di cura estetica, anche nei giorni prima del nuovo taglio quando i capelli sono alla loro misura più lunga.
  • l’uomo che preferisce una rasatura decisa ai lati e dietro, mantenendo una maggiore lunghezza sopra, necessita invece di interventi più frequenti. Ogni 15 giorni per mantenere la rasatura sempre fresca, anche 7 giorni per coloro che adorano la rasatura cortissima.
  • all’opposto, l’uomo con taglio molto lungo e folto, può pensare di dirare le sedute dal barbiere anche ogni due mesi (o oltre). Infatti, le imperfezioni che si generano con la crescita dei capelli, sono camuffate dall’acconciatura già di suo corposa e voluminosa, e quindi un capello che necessità di un taglio si nota molto meno in persone con questo tipo di acconciatura.
  • la rasatura completa, uniforme in tutta la testa e indipendentemente dalla lunghezza desiderata, può essere fatta anche in casa con l’utilizzo di un tagliacapelli elettrico. In tal caso, visto che non ci sono costi e basta trovare un decina di minuti per mantenere il taglio fresco, può essere fatto anche ogni 2-3 giorni, a piacimento.
  • sicuramente in concomitanza di occasioni importanti (cerimonie, feste, occasioni di lavoro importanti, ecc): in tal caso il passaggio dal barbiere anche se “fuori dalla frequenza abituale”, può fare una enorme differenza nella “freschezza” di aspetto con cui ci si presenta all’evento e si viene percepiti.

Tanti capelli vs pochi capelli

Un’altro fattore che incide molto nella frequenza del taglio dei capelli maschile è la presenza o meno di un grado di calvizie.
E’ risaputo che chi ha la sfortuna di avere i capelli (più o meno) diratati, troverà un maggior evidente beneficio nell’avere sempre i capelli curati, della giusta misura. Un taglio sempre rinnovato, nasconde molto le imperfezioni estetiche dovute alla calvizia o ai diradamenti, mentre al contrario un capello lasciato crescere aumenta il divario tra le zone con capelli e quelle senza (o con meno capelli), rimarcando ancora di più il “difetto”, se di difetto vogliamo parlare.

Pertanto coloro che hanno il problema di capelli diradati, ma vogliono comunque mantenere una acconciatura con i capelli non rasati a zero, tenderanno ad andare più spesso dal barbiere rispetto a chi gode di una folta chioma, e può permettersi il “lusso” di lasciare più a lungo il capello incolto senza troppo dare nell’occhio.

Quando tagliare i capelli della donna?

La donna ricorre meno al parrucchiere per ragioni di “misura” o lunghezza del capello, ma lo fa di più per pieghe, trattamenti ricostituienti, colorazioni, riflessi, extension e tutti quegli interventi sulla “bellezza” del capello.
Ovviamente anche la donna taglia, sia per un eventuale cambio drastico di look, sia (e più spesso) per la manutenzione del capello, ovvero eliminare le doppie punte o le parti eventualmente sfibrate o bruciate dal sole, salsedine ecc.

La frequenza quindi del solo taglio di capello per una donna può essere molto più lunga rispetto a quanto avviene per gli uomini, tanto che se il capello non è rovinato e si ha la fortuna di avere un capello sano e ben strutturato, possono passare diversi mesi da un taglio e il successivo.

Tuttavia questa minor frequenza nel taglio non signfica affatto minor numero di sedute dal parrucchiere, anzi.
Ci sono donne che ogni settimana vanno dal parrucchiere per fare la messa in piega, senza praticamente mai tagliare il capello.
Altre ci vanno per la combo piega-lozione ricostituente, altre per quell’aggiustatina veloce che le fa sembrare sempre perfette.

Quindi rispondere alla domanda: “quando tagliare i capelli per una donna” diventa meno meccanico, e più soggetto al tipo di look, e alla necessità di cura che questo richiede.

Anche le donne rispondono all’esigenza di un intervento dal parrucchiere prima di una cerimonia importante, evento, impegno lavorativo.

Tagliare i capelli in casa

Andare dal barbiere o parrucchiere è sicuramente impegnativo, sia dal punto di vista economico, che a volte di tempo e per ragioni organizzative.
Di conseguenza, c’è chi preferisce tagliarsi i capelli in casa, o i più fortunati farseli tagliare se hanno un partner (o qualcuno in famiglia) in grado di farlo.

Anche il fai-da-te non è impossibile, ma ovviamente in questo caso sono molto facilitati i tagli semplici (rasature totali) per gli uomini, e alcuni trattamenti per le donne, come le colorazioni domestiche con prodotto da supermercato, o piccole regolazioni fai da te alle doppie punte.
La regola è – se manca l’esperienza alla base – che più il look è articolato e il capello lungo, più difficile è l’approccio fai da te del taglio.

Quindi, riepilogando, l’uomo in genere taglia in casa in determinate circostanze, la donna invece è più facile che colori e applichi maschere ricostituenti.

Abbiamo fatto una selezione dei prodotti per il taglio dei capelli per uomo e donna, in vendita su Amazon.it e pertanto acquistabili facilmente online, con la garanzia di affidabilità tipica di Amazon, prezzi competitivi e tempi di consegna il più delle volte di 1 giorno lavorativo!

Prodotti e strumenti per il taglio dei capelli maschili

Per l’uomo lo strumento per eccellenza è il rasoio elettrico, che proponiamo di diversi livelli di qualità e prezzo, uniti a forbici e teli di raccolta dei capelli.

Braun Tutto-in-1 Tagliacapelli e Regolabarba
6.955 Recensioni
Braun Tutto-in-1 Tagliacapelli e Regolabarba
Rasoio elettrico per regolare barba e capelli. Superaccessoriato, dotato di 4 pettini e numerose impostazioni di lunghezza per regolare il taglio al meglio.
Uno dei modelli più venduti, con un ottimo rapporto qualità prezzo
Regolabarba e Taglia Capelli Braun Series 3 Shave&Style
297 Recensioni
Regolabarba e Taglia Capelli Braun Series 3 Shave&Style
Comodo e maneggevole, questo modello è ottimo sia come rasoio, sia per tagliare i capelli da uomo e per regolare la barba.
Tagliacapelli da uomo professionale
966 Recensioni
Tagliacapelli da uomo professionale
Questo strumento è studiato appositamente ed esclusivamente come tagliacapelli. Pratico e potente, può essere usato sia a batteria, sia collegato alla corrente.
Tagliacapelli professionale Panasonic
209 Recensioni
Tagliacapelli professionale Panasonic
Qui siamo su un’altra fascia di prezzo e la qualità si nota. Leggero, maneggevole, con una lama eccellente per un taglio preciso e impeccabile.
Se tagliate spesso i capelli in casa e cercate una soluzione definitiva, scegliete questo modello.
Set professionale per tagliare i capelli
961 Recensioni
Set professionale per tagliare i capelli
Set completo con forbici professionali in acciaio inox da taglio e per sfoltire, mantella da barbiere, rasoio, pettine e clip per capelli. Per tagliare i capelli in casa come dal barbiere.

Prodotti e strumenti per i capelli femminili

Le donne portano solitamente i capelli più lunghi di un uomo. Ecco allora che taglia capelli elettrici sono poco utili, meglio munirsi di un paio di forbici professionali per sistemare la frangia o dare una spuntatina alle punte.
Per chi ha invece un taglio corto, può utilizzare uno dei tagliacapelli recensiti sopra.

Offerta
Set di forbici professionale per parrucchieri
2.302 Recensioni
Set di forbici professionale per parrucchieri
Un set completo per sfoltire e tagliare i capelli: forbice liscia, forbice dentellata, rasoio sfilzino, pettine, panno per la pulizia.
Tutti ottimi prodotti, professionali, le forbici sono taglienti ed ergonomiche.
Forbici professionali con pettine e pinze
306 Recensioni
Forbici professionali con pettine e pinze
Più economiche ma perfettamente affilate e taglienti. Bella la finitura cangiante dell’acciaio inox.
12 pinze professionali per capelli
321 Recensioni
12 pinze professionali per capelli
Non dimenticatevi delle pinze per capelli, che tengano i capelli ben saldi senza pizzicarli o rovinarli. Utili a suddividere i capelli in ciocche e tagliarli con precisione.
Set per colorazione dei capelli
1.218 Recensioni
Set per colorazione dei capelli
Il taglio può essere l’occasione per rinnovare anche la tinta dei capelli. Questo set è quello che vi serve per applicare il colore in modo professionale.
css.php