quando è la notte di San Lorenzo

Quand’è la notte di San Lorenzo?

La notte di San Lorenzo, conosciuta ai più come la notte delle stelle cadenti, ricorre tutti gli anni il 10 Agosto, in occasione del giorno in cui il calendario ricorda il santo martire Lorenzo.
Ma per coloro che vogliono sapere quand’è la notte di San Lorenzo per cercare di osservare lo spettacolo delle stelle cadenti, sappiate che non sempre questa data è il momento migliore per ammirare lo spettacolo.
Scopriamo perchè 🙂

Quand’è la notte di San Lorenzo?

La notte di San Lorenzo è una ricorrenza fissa nel nostro calendario, ed accade ogni anno il 10 Agosto, nel cuore dell’estate italiana, quando la maggior parte della popolazione sta vivendo le proprie ferie estive.

quando è la notte di San Lorenzo?

La notte di San Lorenzo è ricordata perchè in tale occasione si può osservare lo spettacolo delle stelle cadenti, che puntualmente ogni anno tiene tantissime persone con il naso all’insù per osservare questo tanto curioso quanto piacevole fenomeno, e magari i più romantici esprimere un desiderio ad ogni graffio di luce che solca il cielo.

In realtà è bene sapere che il 10 Agosto non è la data in cui si osserva la maggiore presenza di stelle cadenti, ma a seconda dell’anno il momento migliore può essere qualche giorno prima o dopo, a seconda di quando c’è il picco dello sciame.

La notte di San Lorenzo nei prossimi anni

A titolo informativo, ecco in che giorno della settimana ricorrono le prossime notti di San Lorenzo:

  • 10 Agosto 2020, Lunedì
  • 10 Agosto 2021, Martedì
  • 10 Agosto 2022, Mercoledì
  • 10 Agosto 2023, Giovedì
  • 10 Agosto 2024, Sabato
  • 10 Agosto 2025, Domenica

Perchè a San Lorenzo ci sono le stelle cadenti?

Anzitutto partiamo con il chiarire che ciò che osserviamo nella notte di San Lorenzo (e i giorni vicini) non sono tecnicamente stelle cadenti, in quanto le stelle sono fisse e non cadono.
Si parla invece di meteore, o meglio frammenti meteorici che si sono generati dalla disintegrazione di una cometa originaria, e che formano un cosidetto “sciame meteorico”.
Anche se per fascino e praticità continuiamo a chiamarle stelle cadenti in questo articolo 🙂

Le stelle che osserviamo durante la notte di San Lorenzo sono lo sciame meteorico delle Perseidi, che ogni anno attraversa l’atmosfera terrestre proprio in concomitanza dei giorni di San Lorenzo.
Nelle ore di maggiore attività, se vi trovate in buone condizioni di osservazione, si possono vedere fino a 100 stelle cadenti ogni ora.
La pioggia meteorica dura qualche giorno, il picco – che in antichità era proprio il 10 Agosto – oggi si è spostato in avanti di un paio di giorni circa.

Come osservare le stelle cadenti di San Lorenzo?

Le stelle cadenti si possono osservare tranquillamente ad occhio nudo dalla terra.
Ovviamente dobbiamo essere in condizione di cielo sereno e assenza di nubi, ma non solo.

Il punto di osservazione migliore è sicuramente la montagna, dove abbiamo poco inquinamento luminoso tipico delle città e delle spiagge, poco inquinamento (smog) e soprattutto poca umidità.
Se siete in vacanza al mare in una tipica giornata afosa estiva, noterete che il cielo apparirà abbastanza sfocato a causa dello strato di umidità e dello smog, con visibilità ulteriormente ridotta dal tipico inquinamento luminoso tipico.

La campagna invece risolve in genere il problema dei disturbi luminosi, ma potrebbe presentare anch’essa problemi legati all’umidità estiva.

In queste situazioni le stelle cadenti si possono sicuramente vedere, magari bisogna “tirare gli occhi” un po’ di più per riuscire a seguirle nel loro affascinante ma rapido percorso.

Non ci sono attrezzature particolari che si possono usare per vedere meglio le stelle cadenti: telescopio, binocolo ecc non sono adatti per osservare corpi in così veloce movimento.
Tutto quello che potete fare per ottimizzare la visione è appunto cercare posti lontati dai centri abitati (meno luce), attrezzarvi bene per godere al meglio lo spettacolo, e sperare anche nella fortuna di avere un meteo il più favorevole possibile.

Attrezzatura per vedere al meglio le stelle cadenti

Come vi dicevo non possiamo affidarci a dispositivi tecnologici, ma dobbiamo pensare a tutto quel che serve per una osservazione confortevole, rilassata e in condizioni ottimali.
Pertanto abbiamo scelto su Amazon.it alcuni prodotti top per organizzare una serata, da soli o in compagnia, per osservare le stelle cadenti durante la notte di San Lorenzo.

Telo da pic-nic impermeabile ideale per superfici anche umide, 150x195 cm
718 Recensioni
Telo da pic-nic impermeabile ideale per superfici anche umide, 150x195 cm

Il telo da pic-nic, impermeabile e comodamente ripiegabile, è parte essenziale del kit dell’osservatore di stelle.
Che siate sulla sabbia, sull’erba, o anche cemento o sterrato, un telo impermeabile vi permette di stendervi rimandendo asciutti e protetti dalla tipica umidità estiva (evitare gli asciugamani!).
Ottimo questo di Amazon Basics, economico e disponibile in diverse misure, fino a 200x200cm.

Telo da pic-nic impermeabil di alta qualità, 200x200 cm
125 Recensioni
Telo da pic-nic impermeabil di alta qualità, 200x200 cm

Rispetto al precedente, si spende qualcosina in più – rimanendo sempre sull’economico, per un prodotto un po’ più curato e rifinito, più morbido nella parte a contatto con le persone, e probabilmente più longevo nel tempo.
Essendo validi anche per picnic o altre occasioni di svago, si compra una volta e si usa sempre 🙂

K-Way economico per tutte le occasioni, multicolore
76 Recensioni
K-Way economico per tutte le occasioni, multicolore

Il K-way è l’altro elemento essenziale dell’osservatore di stelle cadenti, per proteggervi dall’umidità.
Anche nel caso delle tipica calda notte estiva di San Lorenzo, se rimanete fermi a lungo l’umidità diventa un nemico subdolo, che è meglio evitare con un bel k-way colorato 🙂
Se vi manca o non lo trovate, spedizione veloce con Amazon e siete pronti per le stelle cadenti di San Lorenzo.

Borsa frigo economica per alimenti e bevande fresche
2.735 Recensioni
Borsa frigo economica per alimenti e bevande fresche

Organizzare una serata a vedere le stelle senza qualcosa da mangiare e bere?
Una borsa frigo economica ma di buona qualità fa sicuramente parte del kit di sopravvivenza 🙂
Carina, in diverse colorazioni e fantasie, e grande a sufficenza per l’occasione, ed ovviamente riutilizzabile poi in tanti altri contesti.

Frigorifero portatile di qualità con alimentazione da auto 12v
289 Recensioni
Frigorifero portatile di qualità con alimentazione da auto 12v

Per gli utilizzi professional ecco un ottimo frigo portatile con alimentazione a rete elettrica e anche da auto 12v.
Ideale sicuramente per il maggior spazio disponibile, ma soprattutto per mantere fresche cibo e bibite per tante ore, magari se uscite da casa molto prima rispetto alla notte dove poter vedere le stelle.
Ovviamente è un prodotto che va preso in ottica poi di sfruttarlo per moltissime altre occasioni, visto il costo sicuramente più importante.

 

css.php