Che giorno è San Valentino 2019?

Il giorno di San Valentino è una ricorrenza non festiva che suscita ogni anno molto interesse mediatico, in quanto è la festa degli innamorati ed interessa una grossa fetta delle persone, pur essendo di fatto diventata una vera e propria ricorrenza commerciale, più che dal puro significato legato al sentimento, anche se ci piace pensare che molti di noi continuino a viverla nel modo più genuino.
Ma quand’é San Valentino? Che giorno cade quest’anno?
Cercando di non farsi trovare impreparati possiamo usare questa ricorrenza a nostro vantaggio.

Quand’è San Valentino nel 2019?

San Valentino, le festa degli innamorati, è una ricorrenza fissa, che ogni anno cade nello stesso giorno, il 14 Febbraio.
Quello che cambia ogni anno è il giorno della settimana, che di volta in volta offre spunti più o meno interessanti per festeggiarlo al meglio o per fare qualche regalo o sopresa alla propria amata/o o persona da conquistare.
Il giorno della settimana è importante per decidere cosa organizzare, perchè San Valentino è una ricorrenza che vuole essere festeggiata così, dal piccolo simbolo alla cena, dalle piccole vacanze romantiche a gesti più impegnativi 🙂

giorno di san valentino

Che giorno cade San Valentino?

Nel 2019 il San Valentino viene di Giovedì.
Vediamo nella seguente tabella il giorno di San Valentino per i prossimi anni:

Anno Data Giorno
2018 14 Febbraio 2018 Mercoledi
2019 14 Febbraio 2019 Giovedi
2020 14 Febbraio 2020 Venerdi
2021 14 Febbraio 2021 Domenica
2022 14 Febbraio 2022 Lunedi

Cosa fare per San Valentino?

In questo articolo non vogliamo certo avere la pretesa di dare idee e soluzioni, dato che ciascuno di voi potrà dare sfogo alla fantasia per rendere questa giornata quanto più speciale possibile. Siamo anche convinti che quando si è mossi da un sano sentimento (e non da un dovere tradizionale da assolvere) da voler simbolicamente festeggiare in questo giorno, la fantasia sia un ingrediente che di certo non manca, e che farà la differenza nel modo in cui deciderete di vivere il giorno di San Valentino.


La cosa invece più interessante su cui ragionare è il giorno in cui viene San Valentino.
Se cade di sabato o domenica siamo di fronte alla situazione migliore, perchè per la maggior parte delle persone sarà possibile organizzare qualcosa (un week-end, una giornata diversa) senza dover prendere ferie o fare i conti con il lavoro.

Se invece cade di lunedi o venerdì possiamo pensare che, prendendo un solo giorno di ferie, c’è la possibilità di fare un week-end lungo di San Valentino, scegliendo tra mete romantiche del nostro territorio, che di certo non fa difetto in questo senso.

Martedì, mercoledi e giovedì sono forse i giorni più scomodi per fare una mini-vacanza, perchè significa dover prendere 2 giorni di ferie per attaccarli al weekend e fare una 4 giorni, che poi diventa impegnativa anche dal punto di vista economico. In questo caso conviene prediligere iniziative di giornata.

Per le donne state attente se dovete pianficare qualcosa di martedi/mercoledi, la Champins League è ancora in genere nella pausa invernale, ma potrebbe esserci un turno infrasettimanale di campionato. Se avete a che fare con un tifoso incallito, prevenire è meglio che curare.

Durante la settimana, ed in particolare nei primi giorni (lun-mar-mer), fate attenzione al giorno di chiusura del vostro ristorante preferito qualora vogliate organizzare una cena romantica.

Hai già visto quand’è San Valentino la prossima volta?

Leave a Reply

css.php